Throttle Quadrant - sim737ng

Vai ai contenuti

Menu principale:

Throttle Quadrant

costruzione

6 Marzo 2012 : finalmente il corriere ha consegnato il Throttle Quadrant di Revolution Simproducts che avevo ordinato lo scorso Novembre di ritorno dal Flight Simulator Weekend di Lelystad.
E' una grande giornata per me perchè si tratta del "pezzo" più importante, complesso e COSTOSO di tutto il mio cockpit !
3800 Euro sono una bella cifra, ma spero proprio che siano ben spesi. La prima impressione appena aperto lo scatolone è veramente buona : peso, struttura, particolari costruttivi, fedeltà all'originale , sono tutti elementi che sicuramente danno una bella mano a formulare un giudizio positivo.
L'imballaggio è fatto bene e assicura il prezioso contenuto dello scatolone. Le leve mobili , manette, flaps e spoilers ,sono protette con fogli di plastica da imballaggio. Una scatola di cartoncino contiene l'alimentatore 12 volt e i due cavi USB necessari al collegamento del TQ al computer.
Lascia un pò perplessi il fatto che non sia allegato nemmeno un foglio con istruzioni, descrizioni o anche solo un elenco del materiale contenuto nella spedizione. Viene tutto sostanzialmente lasciato all'utilizzatore finale che si deve andare a cercare sul sito del produttore tutta la documentazione richiesta per mettere "in linea" un prodotto così complesso e avanzato come questo TQ completamente motorizzato.
La connessione del TQ avviene tramite due cavi USB, uno per la scheda che comanda i servo motori delle leve del throttle e delle Trim wheels, ed una per la scheda che gestisce tutti gli altri pulsanti e leve (flaps, spoiler , parking brakes, TOGA, eccetera...). Si installa Sioc.exe, e il Trhottle quadrant Manager fornito da Revolution Simproducts, si setta e configura il tutto seguendo le istruzioni reperibili sul sito, e con un pò di trepidazione si avvia FSX per testare il nuovo "giocattolo"...
Naturalmente al primo tentativo non funzionavano le leve Flaps, spoilers e compagnia. Una richiesta di aiuto è stata prontamente accolta da Eren che con una rapida sessione online, in tempo reale condividendo il mio desktop in remoto , ha prontamente individuato l'inghippo: per far funzionare il tutto bisogna far partire in contemporanea due programmi che gireranno in sottofondo, Sioc.exe e RsimThrottlePM . Seguendo i consigli di Eren ho immediatamente ottenuto un TQ perfettamente funzionante.
Bèh, lasciatemelo dire : é veramente un piacere per gli occhi e lo spirito guardare e godersi il TQ che funziona come nella realtà !

L'avanzamento delle leve del gas ha la giusta tensione e resistenza che ci si aspetta, le ruote del trim girano in accordo con le esigenze dell'assetto del momento producendo il classico rumore di scorrimento, la leva dei flap si sposta nella sua sede adattandosi perfettamente alle varie tacche di ancoraggio....insomma tutto più vero del vero ! Veramente entusiasmante. Hanno proprio ragione quando scrivono sul loro sito che " Revolution cambierà il vostro modo di volare "
Non ho resistito alla tentazione , e così al primo volo col TQ perfettamente funzionante (un Malpensa-Vienna online su Vatsim, come sempre) ho confezionato un piccolo filmato che ho pubblicato sulla mia pagina Youtube:

TRANSLATE IN YOUR LANGUAGE
 
 
Flag Counter
Torna ai contenuti | Torna al menu